Ricevi notifiche! Gestisci le notifiche Moto-Profil

Attualità

Moto-Profil riassume il 2022 e prevede la crescita del settore

2023-02-02

„Moto-Profil, così come l'intero settore dell'aftermarket, è in buona forma, ma dobbiamo andare oltre i soliti schemi", afferma Michal Tochowicz, riassumendo l'anno 2022 per Moto-Profil e la rete ProfiAuto. I rappresentanti di uno dei maggiori distributori polacchi di ricambi per auto, che sta entrando nel suo terzo decennio di attività, hanno anche fornito le loro previsioni per i prossimi 12 mesi.

Moto-Profil - partner commerciale diretto di Castrol

2022-05-12

Moto-Profil e Castrol hanno firmato un accordo di cooperazione in base al quale la ditta Moto-Profil è diventata un partner commerciale diretto del marchio Castrol. L'accordo comporta una serie di vantaggi per i clienti di Moto-Profil, che otterranno, tra l'altro, l'accesso a referenze specializzate.

Moto-Profil riassume l'anno record 2021

2022-01-27

Gli ultimi 12 mesi sono stati un periodo eccezionale per Moto-Profil in termini di crescita delle entrate e di cambiamenti organizzativi. I membri del consiglio di amministrazione hanno riassunto gli ultimi quattro trimestri e forniscono previsioni per il 2022 sia per l'azienda che per l'industria dell'aftermarket.

Nuovo presidente per Moto-Profil

2021-11-26

Michał Tochowicz è divenuto presidente di Moto-Profil, uno dei più grandi distributori di pezzi e accessori automobilistici in Polonia e nell'Europa centrale e orientale. Ha sostituito a Leszek Żurek, uno dei tre cofondatori e membro di lunga data del consiglio di amministrazione dell'azienda.

Moto-Profil riepiloga il 2020

2021-01-20

Mantenimento della continuità della catena delle forniture, introduzione sul mercato del proprio marchio, sviluppo di moderni strumenti online. Ecco alcuni dei più importanti avvenimenti della società Moto-Profil nel corso degli ultimi 12 mesi. – Il 2020 è stato un periodo pieno di sfide. Il riepilogo delle attività strategiche mostra quante cose siamo riusciti a realizzare. Nonostante le difficoltà, i settori aftermarket e officina se la sono cavata egregiamente. Guardiamo al futuro con ottimismo - affermano i rappresentanti dell'azienda.