Ricevi notifiche! Gestisci le notifiche Moto-Profil

L’affluenza record a ProfiAuto Show 2019

2019-06-14

ProfiAuto Show 201946 000 visitatori, 150 espositori e due giorni di fiera pieni di passione, adrenalina e ultime tendenze. La più grande fiera automobilistica in Slesia ha mostrato che il ritmo di sviluppo del settore automobilistico è senza pari.

Il motto della sedicesima edizione di ProfiAuto Show era "Spinto dalla passione". Il fine settimana di 8-9 giugno, gli appassionati di auto ​​ed i più importanti rappresentanti del settore sono arrivati a Katowice. L'affluenza era un record - in due giorni 46 000 visitatori hanno visto le attrazioni, cioè 6.000 di più rispetto all’anno scorso. Ancora una volta, un grande gruppo di visitatori erano professionisti, per lo più meccanici. 

Le attrazioni della Fiera hanno dimostrato che la motorizzazione è inseparabilmente legata alle emozioni e all’adrenalina al più alto livello. Sugli stand degli espositori - i più grandi marchi del settore - è apparso un sacco di soluzioni innovative dimostrando che il matrimonio del settore IT con l'industria automobilistica entra in una nuova fase.

– E’ decisamente stato un caldo fine settimana. Per la prima volta alla fiera in Polonia abbiamo mostrato una macchina che fa bungee jumping. La macchina con i cascatori saltava di oltre di 80 metri ed il tutto ha lanciato Maciej Wisławski concludendo che sui nostri temerari hanno interagito le forze incomparabili con qualsiasi accelerazione durante il rally. ProfiAuto Show è la festa annuale del settore automobilistico allora ci mettiamo l'accento sulle emozioni uniche, sia quelle divertenti che professionali, grazie alla collaborazione con i principali marchi automobilistici di tutto il mondo – dice Łukasz Kopiec, direttore di marketing di ProfiAuto.

ProfiAuto Show 2019

Tra le attrazioni della zona di intrattenimento erano anche, tra gli altri, gli spettacoli di stunt motociclistici, il drifting o le gare go-kart. Molto popolari era il bungee jumping gratuito ed i salti sul materasso ad aria usato dai cascatori e numerosi posti con simulatori, e soprattutto - situato esattamente nel mezzo di Spodek - l’autofficina virtuale. Nella realtà invece era possibile di incontrare le stelle di motorizzazione, conosciute sia in Polonia che all'estero. A ProfiAuto Show 2019 sono comparsi tra gli altri: Kajetan Kajetanowicz, Maciej Wisławski, Adam Klimek e Klaudia Podkalicka.

Ai professionisti, oltre alle presentazioni tecniche, aspettava un ricco programma di formazione ed una speciale Zona di Officina con il settore dei concorsi, rally e istruzione. C'erano anche numerose mostre delle attrezzature di servizio ed i concorsi. Per la prima volta nella storia dell’evento i meccanici competevano per la Coppa del Meccanico ed i premi preziosi, tra cui una pressa da 30 tonnellate.

– Aspetto professionale della fiera è molto importante per noi. Lo sanno perfettamente gli espositori che portano ogni anno a Katowice le ultime notizie e la dose di conoscenze tecniche incomparabili con qualsiasi altro evento automobilistico in Polonia. Abbiamo elaborato meticolosamente il programma di formazione, tenendo conto delle attuali tendenze e delle modifiche sul mercato. Questa combinazione è fondamentale per ProfiAuto Show. Quest'anno, abbiamo presentato molte novità che si mettono nelle tendenze moderne come elettromobilità o i veicoli autonomi, ma anche i più recenti sviluppi tecnologici, tra l’altro, quelli nell’ambito dei utensili di officina - riassume Mariusz Maksym, coordinatore della rete ProfiAuto Serwis.

La prossima edizione di ProfiAuto Show già fra dodici mesi.

Vedi altre notizie